Percorso di Educazione all’Interculturalità

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

PREMESSA:
Il percorso di Educazione all’Interculturalità dell’Associazione Lachesi è rivolto agli studenti delle scuole primarie e secondarie e si propone come risorsa aggiuntiva e complementare alle attività curricolari offerte dalla scuola, in particolare nell’ambito del nuovo insegnamento di educazione civica.

OBIETTIVI:
L’obiettivo primario del progetto è quello di aiutare gli alunni a entrare in contatto e familiarizzare con le differenze culturali al fine di migliorare l’inclusione sociale e, di conseguenza, la qualità delle relazioni.
Nello specifico gli obiettivi di apprendimento sono:
– scoprire altre culture, altri mondi, altri modi di raccontare, altri modi di vivere e crescere;
– valorizzare le differenze intese come risorsa, come possibilità di confronto e arricchimento; saper riconoscere anche le similitudini in contesti di interculturalità;
– comprendere come la buona convivenza parta da piccoli gesti quotidiani di rispetto e apertura all’altro;
– migliorare la capacità di ascoltare e comunicare, a partire dalla consapevolezza che accanto agli elementi di differenza si sono anche aspetti di somiglianza;
– sviluppare la capacità di lavorare insieme, cooperando e integrando punti di vista e capacità diverse.

PROPOSTA PROGETTUALE:
Il Progetto “Educazione all’interculturalità” parte dalla constatazione che la presenza di più culture all’interno delle classi sia, al giorno d’oggi, un dato evidente da tenere in considerazione come elemento che porta con sé potenzialità e non solo difficoltà.
All’interno di questo progetto l’Associazione Lachesi propone alcuni laboratori esperienziali che possono essere adattati e declinati alle esigenze del contesto scolastico.

– A ogni paese la sua favola: lettura di favole e storie multietniche alla scoperta di nuovi personaggi e ambienti, ricercando differenze e similitudini con le storie già conosciute dai bambini.
– Giochiamo insieme: momento ludico-educativo che ha l’obiettivo di implementare la capacità creativa dei bambini attraverso il confronto con giochi provenienti da altre culture e la riflessione sulle regole.
– Un mondo di emozioni: laboratorio esperienziale di approfondimento sulle differenze nell’espressione e nella gestione delle emozioni nelle diverse culture.

METODOLOGIA
I laboratori verranno gestiti da un’equipe multidisciplinare e multietnica composta da esperti provenienti da diversi settori. Si tratta di laboratori esperienziali ludico-educativi che uniscono la funzione educativa al gioco con l’obiettivo di imparare divertendosi. Ci saranno momenti di riflessione atti a confrontarsi e a consolidare quanto appreso durante lo svolgimento delle attività.

Iscriviti alla newsletter